Vfr in aereovia

Il "bar virtuale" di X-Plane. Si chiacchiera di tutto un po', anche di argomenti non strettamente attinenti al mondo di X-Plane.

Moderatori: Moderatori, Admins

Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 21/06/2018, 16:32

Salve forum. Vorrei confrontarmi su questo tabù. Sappiamo che le aereovie sono spazi aerei e che fra il mel e fl115, a meno di cta, di classe E. Quindi un vfr, in teoria, la potrebbe seguire tranquillamente senza neanche dover chiedere il permesso (spazio E) se resta sotto fl115(e ammesso che il mel sia più basso del livello scelto dal vfr in questione)
Quindi presumo che, anche se in spazio E il vfr in questione, intanto che segue l aereovia, ne debba osservare tutte le regolamentazioni..visto che si trova al interno di quello spazio aereo.. Quindi anche le cdr?
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda morphy76 » 21/06/2018, 18:33

:opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed: :opposed:
ImmagineImmagine Immagine Immagine

Intel(R) Core(TM) i7-2600K CPU @ 3.40GHz - 16Gb RAM - GeForce GTX 970
Windows 10 - X-Plane 11 64b
Avatar utente
morphy76

Comandante
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13/11/2008, 1:46
Località: Roma
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 123 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda crisk73 » 21/06/2018, 18:36

Comprendendo lo spazio aereo "E" anche le aerovie, le RNAV e le CDR da MEL fino a FL 115 ed essendovi il VFR consentito, la risposta è sì, con le restrizioni che ne derivano, quindi livelli xx5, strumentazione adeguata per poterle seguire e rotte condizionate (CDR1/2/3).
Intel i5-7600K 4.0GHz, 32GB RAM 2.4GHz, SSD Crucial M500 240GB, Crucial MX500 M2 1TB, Zotac GeForce GTX 1080Ti - XP11.x - Thrustmaster T.16000M - Win10 Pro
Avatar utente
crisk73

Moderatore
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 30/04/2012, 10:59
Località: Venezia
Ha ringraziato: 128 volte
Stato ringraziato: 272 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda alessandros » 22/06/2018, 15:51

Corretto quello che dici e corretto quello che è stato detto fin'ora, con un'unica precisazione da fare. Le CDR vanno rispettate se tu dichiari di volere seguire l'aerovia, ovvero scrivi nel fpl "ELB L12 FRZ", solo per fare un'esempio, e puoi seguirla da MEL a FL195. Se, per ipotesi, la L12 fosse CDR 2, plannable solo in direnzione sud (FRZ-ELB e non viceversa), tu non la potresti seguire anche in VFR. Ma se dichiarassi solo "ELB FRZ" anche se fossi nei limiti dell'aerovia, tecnicamente non la staresti seguendo, e, quindi, non saresti tenuto a rispettarne le restrizioni tipo CDR. Lo stesso succede sotto il MEL. In entrambi i casi saresti fuori dall'aerovia, non soggetto quindi a tali restrizioni.
Sono casi borderline ma che comunque è giusto considerare.
CPU i5-7760 (3,5GHz), SSD 750Gb, W7 64bit, RAM 8Gb DDR4, GTX660 2Gb, saitek cessna yoke system, rudder pedals, switch panel, XP10, XP11
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
alessandros

Comandante
 
Messaggi: 2101
Iscritto il: 16/08/2012, 20:30
Località: Firenze LIRQ
Ha ringraziato: 54 volte
Stato ringraziato: 105 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda morphy76 » 22/06/2018, 17:24

e quindi andrei a chiedermi "perche' pianificare ELB L12 FRZ piuttosto che ELB FRZ" ? Uso persino meno "inchiostro"...

e dato che non trovo una risposta immediata che lo giustifichi ma tante controindicazioni (e se lungo la L12 non ci fossero le VMC?), il fatto che tale pianificazione sia formalmente fattibile non la rende operativamente sensata...

EDIT: a meno che non si evidenzino delle ragioni che mi sfuggono (tante cose mi sfuggono!!!)
ImmagineImmagine Immagine Immagine

Intel(R) Core(TM) i7-2600K CPU @ 3.40GHz - 16Gb RAM - GeForce GTX 970
Windows 10 - X-Plane 11 64b
Avatar utente
morphy76

Comandante
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13/11/2008, 1:46
Località: Roma
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 123 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 23/06/2018, 13:15

Aspettate voi due
L aereovia è o non è uno spazio aereo? Se lo invado ci sono o non ci sono dentro a prescindere da ciò che scrivo nel mio piano di volo? E se ci sono dentro devo o no seguirne le regole?
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 23/06/2018, 13:35

cerchero' di essere piu' chiaRO e di farvi capire che il mio non è solo un mero quesito accademico ma fine alla pratica.
Se io decido di piianificare un volo vfr , diciamo che parto dall elba e vado verso firenze, per puro caso pianifico di tenere una prua , dopo il vor ELB di 025 a flight level 105.
Diciamo che nessuno ha da dirmi nulla al riguardo (sono in spazio D visto che li' c'è la ctaz2 di roma ma roma mi consente l ingresso nella cta) io a quel punto invado e percorro la Q125 , che io l abbia pianificato e scritto oppure no!!seguo l aereovia e , quindi, ci sono dentro.NE DEVO seguire tutte le regole?quindi pbn rotte condizionali, eventuali sensi unici oppure , per il fatto di non aver scritto nel pdv che la seguo, posso volare ad cazzourom comemeparem?
In questo secondo caso, potrei tranquillamente volare, intersecaRE e attraversare o percorrere tutte le aereovie (e magari evitare di chiedere il permesso anche sopra fl115 tanto non l ho mica scritto nel mio pdv che attraverso/percorro un aereovia)
Pero' Alessandro, se è come dici tu, l aereovia non è piu' uno spazio aereo ma una procedura (di rotta) solo se dichiarata.
insomma io vorrei sapere se e quanto è importante, in sede di pianificazione VFR stare attenti ad evitare o comunque ben pianificare eventuali rotte che dovessero coincidere (per limiti verticali ed orizzontali) con le aereovie.
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 23/06/2018, 13:39

morphy76 ha scritto: non la rende operativamente sensata...


ogni volo è diverso da un altro, cio' che puo' essere operativamente non sensato per te , oggi, potrebbe esserlo per un altro , domani...se è fattibile deve essere regolatro (cioè con una regola) e di questo vorrei parlare (non del fatto che un pilota snob non voglia entrare in aereovia :la: :la: )
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 23/06/2018, 13:41

morphy76 ha scritto: (tante cose mi sfuggono!!!)

un esempio che mi viene in mente potrebbe essere il tratto immediatamente successivo/precedente ad un cambio di regole del volo (Y o Z)
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 23/06/2018, 13:43

alessandros ha scritto:. Ma se dichiarassi solo "ELB FRZ" anche se fossi nei limiti dell'aerovia, tecnicamente non la staresti seguendo

Sei proprio sicuro Ale? sei dentro a quello spazio aereo ma non ci sei tecnicamente perche' non lo hai dichiarato?....Se confermate allora TUTTO è piu' facile!!
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda morphy76 » 23/06/2018, 22:52

Indipendentemente dal fatto che segui le regole dello spazio in cui sei, nel campo rotta, pianifichi Todi ctr Bevagna o solo Todi Bevagna? Ecco mettere il nome dell'aerovia nel campo rotta è solo fastidio che non esclude il fatto di rispettare le regole dello spazio in cui sei

Inviato dal mio SM-T580 utilizzando Tapatalk
ImmagineImmagine Immagine Immagine

Intel(R) Core(TM) i7-2600K CPU @ 3.40GHz - 16Gb RAM - GeForce GTX 970
Windows 10 - X-Plane 11 64b
Avatar utente
morphy76

Comandante
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13/11/2008, 1:46
Località: Roma
Ha ringraziato: 49 volte
Stato ringraziato: 123 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 24/06/2018, 5:35

Infatti il punto non è cosa devo scrivere sul piano di volo ma quali regole devo stare attento a seguire quando pianifico
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda dvasi » 24/06/2018, 8:34

Scusate, dico la mia per quanto ne so, non necessariamente cose corrette ma dato che l'argomento mi interessa mi correggerete dovessi dire castronerie.
Essendo spazio di classe E il traffico VFR è ammesso e non è richiesta autorizzazione. Il contatto radio non è obbligatorio e la separazione è applicata dall'ATS solo agli IFR. Detto questo non vedo per quale motivo un VFR debba attenersi alle conditional routes. E' un VFR e continua a volare secondo le VFR, quindi con le relative regole e restrizioni (visibilità, livelli, ecc...). Il tutto indipendentemente da cosa ho indicato nel pdv, dove tra l'altro, essendo VFR, non ho alcun obbligo di indicare l'aerovia, ma semplicemente gli eventuali punti di riporto lungo la stessa.
Daniele - I-DVRA - Reggio Emilia
ImmagineImmagine
X-PLANE 11.40 64 bit, Brunner CLS-E Yoke, MFG Crosswind Rudder, Saitek Switch Panel, Virtual Fly TQ6, HP Reverb
HARDWARE:MSI Z390 GAMING PRO CARBON - i9-9900K @ 4.80 GHz - Vengeance PRO DDR4 3600 32GB - Gainward RTX2080TI Phoenix GS 11GB - 1 SSD Kingston HyperX FURY 240GB - 2 SSD Crucial MX200 1TB - W10 Home 64bit
Avatar utente
dvasi

Moderatore
 
Messaggi: 1469
Iscritto il: 11/10/2014, 19:49
Località: LIDE
Ha ringraziato: 23 volte
Stato ringraziato: 171 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 24/06/2018, 12:24

Beh, in pratica, Daniele, tu dici che le cdr, per esempio, sono regole in vigore SOLAMENTE se stai volando con le regole strumentali.... E non regole relative allo spazio aereo invaso..... Potrebbe essere, ma dove lo hai letto? A me, pubblicate come sono, sembrano regole relative allo spazio aereo per le quali sono specificare... L aereovia, in questo caso. E non relative al tipo di volo che ivi viene intrapreso
In pratica, c'è uno spazio aereo, ha le sue regole, io lo invado... Le regole le devo seguire? Penso di sì altrimenti, da qualche parte nelle aip, ci dovrebbe essere specificato che dette regole sono specifiche per alcuni e non per altri
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: Vfr in aereovia

Messaggioda IL GIAMPA » 24/06/2018, 12:46

Un esempio :Torino aeritalià, spazio aereo G, quindi non solo non hai gli obblighi di cui sopra ma addirittura sei in spazio aereo non controllato.... Però ci sono un sacco di regole, procedure di ingresso, numero massimo di aerei in sottovento etc... Tu entri in quello spazio aereo E DEVI conoscerne e seguirne le regole...
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Prossimo

Torna a Quattro chiacchiere - Hangar Flying

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti