pdv vfr limiti

Impariamo a volare con X-Plane grazie alla XP-Italia Flight School. Volo IFR, VFR, procedure, strumentazione, pilota automatico, piani di volo...

Moderatori: Moderatori, Admins

Re: pdv vfr limiti

Messaggioda ricky1414 » 18/07/2016, 8:43

DiegoDT ha scritto:devi comunque volare al di fuori delle nuvole e con contatto visivo del suolo perché devi avere qualcosa al suolo che ti faccia capire dove sei e stimare i minuti per il riporto successuvo. Puoi quindi mettere sì aereovie ma è in contraddizione con l'adoperare il vfr che richiede di volare a vista (non con gps) in modo di vedere ed essere visti costantemente con punti fisici sul suolo (fiumi paesi vor...) da riportare.


Diego, il volo VFR non richiede di volare tenendo il naso fuori dalla finestra per riportare paesini da 200 abitanti al massimo; il volo VFR richiede di mantenere le VMC. Non c'è alcuna limitazione quindi al volare VFR in aerovia e di riportare fix o radioassistenze. Inoltre l'unico caso in cui sei obbligato a mantenere il contatto con il suolo e fuori dalle nuvole è quando sei in spazio F o G e sei al di sotto di 3000ft AMSL o 1000ft AGL (quale più alto).
Riccardo

X-Plane 10.41 64bit
iMac 21,5" (late 2013) 2.9 GHz Intel Core i5, 8GB RAM, NVIDIA GeForce GT 750M 1024 MB OS X 10.10
Joystick: Logitech Extreme 3D PRO

Immagine ImmagineImmagine
Avatar utente
ricky1414

Comandante
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 21/07/2014, 9:38
Ha ringraziato: 27 volte
Stato ringraziato: 23 volte

Re: R: pdv vfr limiti

Messaggioda Skyro » 18/07/2016, 13:06

Aggiungo, andando a memoria, che i riporti di normali operazioni vanno fatti ogni 30' e non ogni 10

Inviato da smartphone con tapatalk2
XP 10.XX = l' ultima disponibile
XP 11 quello che passa il convento
Skyro

Collaboratore
 
Messaggi: 10283
Iscritto il: 16/02/2006, 9:32
Ha ringraziato: 36 volte
Stato ringraziato: 126 volte

Re: pdv vfr limiti

Messaggioda alessandros » 18/07/2016, 19:50

DiegoDT ha scritto: i riporti vanno fatti entro massimo 10 minuti

I riporti devono essere fatti massimo ogni 30 minuti, diciamo che è consigliabile se non hai assistenza di radioassistenze e/o gps non farli più distanti di 20nm per evitare di non accumulare troppo errore di fuori rotta

il vfr che richiede di volare a vista (non con gps)

SBAGLIATO.

E poi come è già stato precisato, le quote su quel FPL sono state inserite in automatico da Skyvector. Tu nel FPL devi (leggi dovresti) inserire solo VFR come livello richiesto, fatto sta che dovresti pianificare comunque delle quote.
CPU i5-7760 (3,5GHz), SSD 750Gb, W7 64bit, RAM 8Gb DDR4, GTX660 2Gb, saitek cessna yoke system, rudder pedals, switch panel, XP10, XP11
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
alessandros

Comandante
 
Messaggi: 2097
Iscritto il: 16/08/2012, 20:30
Località: Firenze LIRQ
Ha ringraziato: 54 volte
Stato ringraziato: 105 volte

Re: pdv vfr limiti

Messaggioda IL GIAMPA » 19/07/2016, 5:08

Anche perche' non puoi sapere in anticipo le quote delle nuvole e scrivere sul pdv a che quota volerai, inoltre chi ti dice che volando con l ausilio del gps o di qualsiasi radioaiuto tu non veda e non sia visto.Secondo me fai parecchia confusione Diego, vedere ed essere visti è relativo agli altri traffici e agli ostacoli....non ai riporti.Rileggiti le regole del volo a vista che trovi anche sulle aip e , se vuoi, fai un salto allo skyclub dove puoi trovare anche un po' di documentazione relativa https://www.facebook.com/groups/skyclubitalia/
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Precedente

Torna a Flight school

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite