avarie non percepite

Raccontate qui ed inserite le foto dei vostri voli liberi con AXI

Moderatori: Moderatori, Admins

avarie non percepite

Messaggioda IL GIAMPA » 15/07/2013, 15:17

Ciao forum.Di seguito la parte 1 che è il solito noioso racconto che uno puo' tranquillamente saltare... :P La parte due che invece contiene una domanda intrinseca :laugh: e che va' letta e risposta(per piacere...s'intende!)
1)Forse sapete già quanto sia difficile orientarsi quando i soli punti di riferimento sono forniti dall orografia del terreno.
Io ho voluto cimentarmi in un volo con il remos da Aosta a Busano cercando di sfruttare le vallate del torrentesavara e orco.
Bene...che ci vuole!? :roll:
Sono decollato da Aosta verso est e quindi ho dovuto fare una virata di 180°,Sorpasso l aereoporto tenendolo a destra,poi,sulla sinistra ,come da carte vfr,devo infilare la seconda vallata.La vedo,la infilo.....la SBAGLIO.
Solo che non me ne accorgo subito ma dopo una ventina di minuti che la percorro quando,di fronte a me , si staglia un bel monte "invalicabile".
Cacchiarola...controllo,c'è spazio.......virata a dx e dietrofront.. 8)
Ora mi tocca tornare ad Aosta....controllo sulla dx a 90°rispetto alla vallata(ero nella terza e non nella seconda quindi dietro a quei monti c'è la "mia" vallata)mi sembra che si possa passare,una parte di montagna è un po' piu' bassa.
Incosciente metto il remos a VX (56 mph) ,tutta manetta e salgo parallelamente alle montagne.Quando mi sembra che ce la posso fare ,viro verso le alture e tento la valicata 8) .
Il Remos è grande e valica ad oltre 10000' come se fosse uno scherzo.
Per la verita',subito dopo, l orizzonte artificiale va' un po' in Pampinelle e rimane bloccato in maniera astrusa come se fossi in una picchiata folle.Invece sono in una discesa delicata.Il tutto resta così fino a quota 9000'poi tutto torna a fungere normalmente.Percorro la vallata(faccio un po' fatica a scendere perchè il glorioso Remos vuole stare per aria)e approccio la pista di Busano atterrando tranquillamente. :punk:
2)All arrivo controllo nei "guasti"e mi segnala due avarie...alla "luce aereofaro"(ma che è? :dontknow: ) e all AHRS.
Non so se ho fatto bene ma li ho segnalati nel report anche se non mi ero(quasi)accorto di nulla durante il volo :hmmm: :hmmm:
:hello1:
Edit:Ops ho sbagliato "volo libero" qualcuno mi puo' spostare nel volo libero giusto(axi)?
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 273 volte
Stato ringraziato: 97 volte

Re: avarie non percepite

Messaggioda sky one » 15/07/2013, 16:48

1) Bello il racconto: a me piacciono sempre tanto. Tieni conto che il Remos GX è certificato fino a 15000 ft (anche se senza pressurizzazione, io avrei paura a superare i 10000...), quindi ne avevi ancora un po'...
2) Il guasto che hai visto sull'orizzonte artificiale è proprio quello all'AHRS (Attitude and heading reference system) ed hai fatto benissimo a segnalarlo. Domani dovrebbe venire il tecnico a sistemare tutto. :) L'altro non ha idea di cosa sia, ma ha detto che sistema anche quello. :lol:
Beta tester e traduttore di Plan-G

“Affronta qualunque cosa stressante come farebbe un cane. Se non puoi mangiarla o giocarci, semplicemente facci sopra la pipì e passa oltre.” (Lao Tze)

Don't get confused between my personality and my attitude. My personality is who I am, my attitude depends on who you are.
Avatar utente
sky one

Comandante
 
Messaggi: 8171
Iscritto il: 22/11/2010, 22:07
Ha ringraziato: 59 volte
Stato ringraziato: 244 volte


Torna a Volo libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite