Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Discussioni e news riguardo la creazione di sfondi photoreal tramte OrthoXP, G2XPL e altri.

Moderatori: Moderatori, Admins

Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Glah Salamanthe » 21/12/2017, 18:01

Buongiorno,

Per presentarmi un puo di più in prima
Sono svizzero Romand, quindi di lingua francese.
fino a 15 anni parlavo italiano 6 settimane all'anno (ora o più di 60 anni !) , trascorrendo le vacanze estive da i miei nonni.
Stava succedendo a Oderzo (provincia di Treviso), quindi conoscevo bene questa regione!
Ho visto il disastro di Longarone nel 1963
Ho girato e sviluppato le mie prime foto in bianco e nero a Gemona in Friuli nel 1976!
Ho seguito alcuni commercianti, conoscenti, che avevano il loro negozio estivo a Caorle e l'inverno a Cortina.

Per tornare a X-Plane e alle Dolomiti!

1. Ho notato alcuni errori in Mac che sfuggivano ai beta tester:
nella cartella "3D_DOLOMITI_IT 3D", due rocce non hanno trame! perché il nome della trama non corrisponde (problemi maiuscoli!): "Pusteria1-DolPust1-unfold3d_0200" e "Pusteria1-DolPust1-unfold3d_0200"
Dolomites OverlayEditor.jpg

Pusteria1-DolPust3.jpg


2, In X-Plane, sono un fan dei voli VFR, per sfruttare al meglio i paesaggi!
Pertanto privilegio fortemente i dati W2XPL e le piastrelle Ortho4XP che realizzo da solo.
Per le tessere Ortho4XP, nelle Alpi uso dati di elevazione molto più fini di quelle di Laminar per ottenere una mesh migliorata! (Jonathan de Ferranti, "http://www.viewfinderpanoramas.org/dem3.html" messo a disposizione i file di elevazione 1 "per le Alpi, i Pirenei e la Spagna alcune aree)

... e ci sono rimasto un puo deluso "3D Dolomiti": se è un superlativo scenario autonomo, con una varietà meravigliosa di edifici tipici, si adatta male in un insieme (Italia ed Europa):
il collegamento con le tessere di altre regioni è catatrofico:
• i buchi blu compaiono all'unione con la tessera veneziana (+ 45 + 012)
• nelle zone di confine in cui lo scenario "Dolomite" non a immagini ortofoto è l'orribile autogen di Laminar che prende il sopravvento, anche se una piastrella foto è presente..
• Se non è stato creato un comune, il paesaggio rimane "flat", anche se esistono dati "W2XPL": ad esempio il villaggio di Transacqua ha belle case delle Dolomite, mentre Mezzano 2 chilometri lontano rimane vuoto. (Se non utilizzo 3D Dolomites, ho delle case (W2XPL) a Mezzano).
• Cortina non è finita: molti edifici sul lato ovest della città non sono presenti.
• La mesh delle Dolomiti è male in periferia delle Dolomite : se si decolla da Aviano, è impossibile: la pista si presenta come ferro ondulato: buche e dossi:

Quindi, da parte mia, mi sono fatto uno scenario Dolomites 3D (privato) migliorato:

• Ho rilevato ogni scena (Overlay Editor) in cui ho aggiunto esclusioni di oggetti e facciate ( e non o trovato un rallentamento su X-Plane) .

• Se necessario, ho semplificato gli scenari rimuovendo tutti i file .pol presenti! (Ho sotto una tegola di ottima qualità con zoom 17 e dati di elevazione più precisi rispetto alla Laminar Mesh originale).

• Ho rimosso le tre cartelle di Orthophoto: "3D_Scenery_ORT"

• Ho rimosso il "MESH_DOLOMITI" per una migliore integrazione con il resto d'Italia

• Corollario: ho rimosso anche "3D_DOLOMITI_IT 3D": le pareti rocciose delle Dolomiti fluttuano nell'aria senza la maglia originale! Non importa : la mesh migliorata del mio raccordo per piastrelle OrthoPhoto va perfettamente!

Grazie a tutto questo, mi sto divertendo molto sulle Dolomiti!
• La mia scena è perfettamente integrata con il resto d'Italia
• La tessera fotografica zoom17 con mesh migliorata è ovunque.
• Quando è necessario W2XPL Italia è presente (Mezzano)
• La Maglia delle Dolomiti non disturba il resto: il decollo di Aviano è possibile e piacevole!

Sperando che questa informazione possa esserti utile!

Communche grazie molto per questo meraviglioso scenario : con alcune pianificazioni, ciò resta un meraviglioso regalo di Natale
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
MacBook Pro 17" / 2.5 Ghz Intel Core i7 / 16 GB DDR3 1600 Mhz / AMD Radeon HD 6770M 1024 Méga VRAM 1920 x 1200 .
Mac OS X 10.12 / X-Plane 11.11.r3 Joystick Saiteck X52
Immersionne "virtuale" con un Beamer screen de 2.40 x 2 m !!! :-)
Su X-PLane da X-Plane 6


"Tutti sapevano que era impossibile. Arrivato un imbecile che non lo sapeva e … che l'a fatto !!" Marcel Pagnol

… scusatemi ma l'italiano non è mia linga materna ;-)
Avatar utente
Glah Salamanthe

NeoPilota
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/04/2010, 20:31
Località: Intorno LSGL
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 2 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Cekko » 21/12/2017, 19:58

Lo è senz'altro, grazie Glah.
Bel posto, il Friuli!! <3
Tanti auguri! :occasion5: :santa:
Conoscere i bambini è come conoscere i gatti. Chi non ama i gatti non ama i bambini e non li capisce.
Bruno Munari


iMac 27” (Retina 5K 2017) • Intel Core i7 Quad 4.2 GHz • Radeon Pro 580 — 8 Gb • 40 Gb SDRAM • FD 3 Tb • macOS Sierra
iMac 27” (Mid 2011) • Intel Core i7 Quad 3.4 GHz • AMD Radeon HD 6970M — 2 Gb • 16 Gb SDRAM • SSD 500 Gb/SSHD 2 Tb • macOS Sierra
Saitek Cyborg FLY 5 & Pro Flight Rudder Pedals & Throttle Quadrant • TrackIR v5-LinuxTrack • X-Plane 10 & 11
Avatar utente
Cekko

Comandante Anziano
 
Messaggi: 16834
Iscritto il: 18/12/2004, 17:04
Località: Firenze Sud (ma sempre LIRQ!)
Ha ringraziato: 119 volte
Stato ringraziato: 200 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Frank D » 22/12/2017, 21:26

Difficile per me commentare questo post... in pratica se non ho capito male hai comprato il Dolomiti 3D per togliere le mesh, tutte le Dolomiti 3D, tutte le ortofoto...interessante! e questo per adattarlo agli altri scenari.
Ognuno è libero di fare quello che vuole e di divertirsi come meglio crede, ci mancherebbe, ma è un po' come comprare un quadro e per adattarlo al colore della parete modificarne i colori o altro....
In pratica del Dolomiti 3D ti rimane ben poco.
Mi piacerebbe vedere qualche screen di come vedi le 3 cime di lavaredo, il Sassolungo, le Odle, il Cristallo, la Croda Rossa, il Sorapis, l'Antelao, le Brenta....................e tante altre.......
Potrei sbagliarmi ma certamente avrai le pareti verticali "slavate" e magari con ombre nere , tra l'altro fisse e senza il normale cambiamento chiaro/scuro a seconda dell'ora del giorno o del meteo.

Ho lavorato 2 anni per questo scenario e credo di aver costruito qualcosa di interessante, a parte le varie polemiche sul prezzo, comunque ampiamente dimostrato e condiviso dai più come un prezzo equo...ho cercato di dare il massimo realismo possibile.
I mezzi a disposizione per gli sviluppatori di X-Plane sono molto pochi e talora anche carenti (vedi il Meshtool) e penso di aver fatto anche qualche "miracolo di equilibrismo" per poter inserire e posizionare 63 modelli 3D di montagne e gruppi su mesh molto, troppo "instabili"!

Comunque non ci sono problemi, liberi di acquistare il Dolomiti 3D ... e poi eliminare tutte le cartelle, l'adattamento agli altri scenari è sicuro e garantito!
A parte la battuta... mi scuso se ritenuta offensiva, avrei voluto vedere qualche altro post su questo scenario ...ci sono centinaia di scorci molto suggestivi che ho curato al massimo, 40 piazzole da dove decollare, ore e ore di volo VFR garantito...di tutto e di più, ma evidentemente
i pochi acquirenti lo hanno già "archiviato".

Approfitto di Augurare a tutti Buon Natale e sereno 2018!
Frank

PS: i vari bugs segnalati sono solo esclusivamente sul MAC, in Windows funziona tutto perfettamente, ci sono alcuni problemi (per fortuna pochi) con il iOS del MAC (maiuscole, spazi...)
Avatar utente
Frank D

NeoPilota
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 12/12/2010, 10:02
Località: Mirano Venezia
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 82 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda F-14D » 23/12/2017, 11:27

Frank D ha scritto:PS: i vari bugs segnalati sono solo esclusivamente sul MAC, in Windows funziona tutto perfettamente, ci sono alcuni problemi (per fortuna pochi) con il iOS del MAC (maiuscole, spazi...)

Questo e' dovuto al fatto che in qualche occasione l'installazione del sistema operativo (per correttezza si chiama Mac OS, non iOS che e' la versione mobile) viene effettuata dopo aver formattato il disco di sistema in modalita' case-sensitive, volutamente per esigenze particolari o erroneamente che sia, e la modalita' case-sensitive nel mondo .X (Unix, Linux, Mac OS) e' un punto fermo che windows praticamente manco conosce, infatti con quel sistema operativo non risultano problemi.
Per questo a livello di compatibilita' l'ideale e' mantenere sempre i riferimenti in minuscolo, in questo modo non si rischiano problemi di questo tipo (gli spazi nel nome del file non danno problemi, sicuramente non su Mac OS).
iMac 27" mid 2011 i5 3.1Ghz 16Gb ram AMD Radeon HD 6970M 1Gb vram OS X 10.9.5
rMBP 15" mid 2012 i7 2.6Ghz 16Gb ram NVIDIA GeForce GT 650M 1Gb vram OS X 10.14.5
Hackintosh i7 4770K 4,3Ghz 32Gb ram Asus Strix GTX 780 OC 6Gb vram OS X 10.12.6 + Ubuntu 18.04 + win 10 64bit
Saitek Pro Flight: X52, Yoke, Throttle & Rudder Pedals
X-Plane 10 sempre aggiornato all'ultima release, beta o final che sia
X-Plane 11: ultima versione, beta privata beta pubblica release candidate o final che sia
F-14D

Collaboratore
 
Messaggi: 8633
Iscritto il: 26/03/2013, 15:54
Località: prov. AL
Ha ringraziato: 72 volte
Stato ringraziato: 749 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Ilpagaia » 23/12/2017, 13:41

Ognuno è libero di fare quel che vuole però, a io modo di vedere, lo scenario Dolomiti 3D è da "vivere dentro".
Io lo uso da diverse settimane ma sono state veramente poche le occasioni nelle quali sono arrivato ai bordi dello scenario.
Per la tipologia del progetto bisogna volarci dentro con velivoli lenti o, meglio ancora, con un elicottero per gustarsi ogni singola cima e paesino.

È chiaro che sorvolandolo magari a 30.000piedi con un liner può apparire con tutti i "difetti" che hai descritto ma, sempre ovviamente a mio modesto modo di vedere, non è da utilizzarsi in questo modo.

Modificandolo come hai descritto, probabilmente, fa proprio venir meno il bello di questo prodotto.

Ovviamente è solo una mia considerazione poi, come detto, ognuno può far quel che vuole.

Ciao
Stefano

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Ilpagaia

NeoPilota
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 20/11/2014, 23:00
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 15 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Glah Salamanthe » 23/12/2017, 18:08

Ilpagaia ha scritto:È chiaro che sorvolandolo magari a 30.000piedi con un liner può apparire con tutti i "difetti" che hai descritto ma, sempre ovviamente a mio modesto modo di vedere, non è da utilizzarsi in questo modo.

Sbaglio : à 30'000 piedi non vedi … niente !
E comme o detto più in alto volo sopratutto in VFR o aliante! e per le ragioni sentimentali adoro venire anche su Oderzo, Pordenone, Treviso, dunque entrare ed uscire dallo spazio Dolomiti


Hello Frank,
Comprendo la tua disillusione, essere passato 2 anni a realizzare una cosi bella scena e vedere qualcuno fare ne qualsiasi cosa!
Frank D ha scritto:PS: i vari bugs segnalati sono solo esclusivamente sul MAC, in Windows funziona tutto perfettamente, ci sono alcuni problemi (per fortuna pochi) con il iOS del MAC (maiuscole, spazi...)
Dai l'impressione che gli utenti di Mac Os (e non IOS che è riservato agli i'Phone ed I’Pad) non contano quasi!
Questo è dimenticare i molto numerosi utenti di X-Plane che provengono del mondo Apple: durante molto molto tempo, X-Plane era il solo simulatore degno di questo nome che era a loro disposizione (e questo è dimenticare che Laminar, nelle sue prime versioni, sviluppava solamente su Mac!) Dunque non dimenticarli nel beta testing !

Ma ritorniamo alle Dolomiti :

Faccio l'adepto del volo VFR ed adoro i paesaggi che sorvolo. Pratico anche in reale il volo a vela a partire da Montricher (LSTR), la mia scena feticcio che ho modelisata per X-Plane.
Ma per me, volo VFR o aliante sono tanto sinonimi di libertà, senza costretta, (eccetto queste fisici del mio apparecchio e la mia persona! )
Frank D ha scritto:Ho lavorato 2 anni per questo scenario e credo di aver costruito qualcosa di interessante, a parte le varie polemiche sul prezzo, comunque ampiamente dimostrato e condiviso dai più come un prezzo equo...ho cercato di dare il massimo realismo possibile.
I mezzi a disposizione per gli sviluppatori di X-Plane sono molto pochi e talora anche carenti (vedi il Meshtool) e penso di aver fatto anche qualche "miracolo di equilibrismo" per poter inserire e posizionare 63 modelli 3D di montagne e gruppi su mesh molto, troppo "instabili"!
Trovo spiacevole di volare in una " gabbia !"! sia lei dorata! E è ciò che rimprovero alle Dolomiti: nessuna integrazione col resto dei paesaggi di X-Plane. Impossibile di uscire dell'Alto Adige o del Trentin!
Quando si avvicina al limite della sceneggiatura delle Dolomiti, le costruzioni spariscono. È ciò che ho dimostrato con Transacqua realizzato con la libreria delle Dolomiti e Mezzano che si trova a 2 chilometri è lei vuoto! Perché non avere permesso a w2xpl di integrarsi armoniosamente a Dolomiti 3D, questo tanto più che avete nei vostri membri delle persone che hanno fatto un splendido lavoro sulle costruzioni italiane con W2XPL?
Se si arriva dell’esterno, Treviso (LIPH) per esempio, l'entrata sulla vostra sceneggiatura è una zona non coperta per i vostri orthophotos ma dove una tegola Ortho4XP è impedita di apparire: risultato si " casca " nel paesaggio generico di Laminar del peggiore effetto!
Più peggiore ancora, se si augura arrivare di Aviano (LIPY), è impossibile! Il Mesh delle Dolomiti dà della pista una vera lamiera ondulata di cui è impossibile scollare!

È vero, te l'accordo, ho perso le splendide pareti rocciose delle Dolomiti! Ma se avevi fatto lo sforzo di una perfetta integrazione piuttosto che un isolamento arbitrario, ciò non arriverebbe!

Frank D ha scritto: è un po' come comprare un quadro e per adattarlo al colore della parete modificarne i colori o altro....
In pratica del Dolomiti 3D ti rimane ben poco
Non credo! Ho ritirato certo i Tuoi OrthoPhotos e ho sostituito da quelle realizzate con Ortho4XP che è sono tutte tanto bello!
Avendo servito da beta testeur per OscarPilote, lo sviluppatore di Ortho4XP, questo mi ha fornito un legame di un sito libero di diritti che copre l'insieme delle Alpi! Le immagini sono splendide, la colorimetria rifinito, senza transizione brutale come la si trova talvolta con Google o Bing. In più sulle immagini, non c'è nessuna nuvola! E con i dati di elevazione molto fine, sono agli angeli!
E la mia tegola ha il piacere di coprire Tutta la zona e non fermarsi al limite che hai scelto.

" Integrare " dovrebbe essere il principio che ci guida

È ciò che ho tentato di fare con le numerose scene degli aerodromi svizzeri che ho convertito e corretto per X-Plane.

CH LSGE Ecuvillens
CH LSGK Saanen
CH LSGP La Cote
CH LSMC Ulrichen
CH LSME Emmen
CH LSMF Mollis
CH LSMJ Turtmann
CH LSMM Meiringen + CH Axalp XP
CH LSMP Payerne
CH LSPM Ambri
CH LSTB Bellechasse
CH LSTO Motier
CH LSTR Montricher
CH LSTS St Stephan
CH LSTZ Zweisimmen
CH LSZJ Courtelary
CH LSZP Bienne
CH LSZY Porrentruy
CH LSGY Yverdon les Bains


Convertire è certo più facile di creare, hai ragione. Ma creare integrando, è ancora più meglio!

In conclusione, secondo me una scena tanto bella sia deve potere integrarsi perfettamente al resto del paesaggio! così come ciò è nella realtà. Siamo in un simulatore, con come limiti la Terra e non un acquario in che si va a girare in cerchio senza potere uscire !

Non auguro ti avere aggredito con le mie osservazioni che volevo costruttive .

Comunque Frank ti ringrazio per questa meravigliosa sceneggiatura che ci proponi (o del meno ciò che ne resta secondo te) ed approfitto per augurarti così come a tutti gli utenti di X-Plane un meraviglioso Natale ed un molto bel anno 2018
MacBook Pro 17" / 2.5 Ghz Intel Core i7 / 16 GB DDR3 1600 Mhz / AMD Radeon HD 6770M 1024 Méga VRAM 1920 x 1200 .
Mac OS X 10.12 / X-Plane 11.11.r3 Joystick Saiteck X52
Immersionne "virtuale" con un Beamer screen de 2.40 x 2 m !!! :-)
Su X-PLane da X-Plane 6


"Tutti sapevano que era impossibile. Arrivato un imbecile che non lo sapeva e … che l'a fatto !!" Marcel Pagnol

… scusatemi ma l'italiano non è mia linga materna ;-)
Avatar utente
Glah Salamanthe

NeoPilota
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 16/04/2010, 20:31
Località: Intorno LSGL
Ha ringraziato: 3 volte
Stato ringraziato: 2 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda Frank D » 23/12/2017, 19:12

Rispetto le le tue idee... e giustamente ognuno può pensarla come vuole.

Una sola cosa volevo specificare... sono 10 anni che costruisco scenari di montagna, penso, anzi ne sono sicuro , sono l'unico sviluppatore che usa il metodo dei modelli 3D delle montagne, proprio per superare il problema delle texture sulle pareti verticali.
Ho sviluappato per la ORBX (Monument Valley, Yosemite, Devil's Tower...). Il progetto Dolomiti con ben 63 modelli in 3D aveva proprio come unico scopo di dare la possibilità a chi pratica il volo in montagna (Elicottero, aliante...) di avere a disposizione
uno scenario unico, dettagliato e con tutte le Dolomiti realistiche... Non ho mai parlato di integrazione con altri scenari.
Hai a disposizione ben 4 aeroporti, 40 piazzole....per completare il percorso tra una piazzola e l'altra (senza mai passare sulla stessa zona) ho calcolato qualcosa come 10 ore di volo continuativo...... cosa serve partire da Aviano o da Treviso?

Potrà pure essere considerato uno scenario per pochi (non credo per il prezzo) ma per la tipologia e l'ambiente particolare, poco adatto ai tradizionali e convenzionali sistemi di volo... ma non puoi certamente dire che il fatto che non si integra con altri scenari (poi ogni sviluppatore ha un proprio stile)...sia un difetto del Dolomiti 3D, non era questo il suo obbiettivo....più volte scritto e detto.

Hai ragione per il MAC, pensavo in una perfetta compatibilità, non si ripeterà più senz'altro, tra l'altro non avevo nemmeno trovato un tester.

Ricambio gli Auguri anche a te e alla tua famiglia.
Frank
Avatar utente
Frank D

NeoPilota
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 12/12/2010, 10:02
Località: Mirano Venezia
Ha ringraziato: 0 volta
Stato ringraziato: 82 volte

Re: Dolomiti 3D : nuovo Bug su Mac et integrazione

Messaggioda dvasi » 23/12/2017, 21:01

Boh, francamente non ho ben capito a quali problemi di integrazione ci si riferisce. Proverò a fare un qulche volo entrando e uscendo nelle direzioni indicate (Oderzo,Pordenone,Treviso). Sono sicuro di essere uscito e rientrato dalle parti di Asiago senza rilevare particolari anomalie, se non la diversa colorimetria delle tiles fotorealistiche, cosa che ritengo del tutto normale (uso anch'io Ortho4XP per il resto d'Italia). Devo fare qualche verifica perché delle osservazioni di Glah non me ne torna una. Ripeto... boh... E' uno dei migliori scenari che ho visto nei miei circa 35 anni di simulazione, negli ultimi giorni lo sto volando con quello che ritengo il miglior GA mai simulato (il PA28 di JustFlight) e sinceramente non posso che considerarmi più che soddisfatto.

[EDIT] però uso Windows e non Mac.
Daniele - I-DVRA - Reggio Emilia
ImmagineImmagine
X-PLANE 11.40 64 bit, Brunner CLS-E Yoke, MFG Crosswind Rudder, Saitek Switch Panel, Virtual Fly TQ6, HP Reverb
HARDWARE:MSI Z390 GAMING PRO CARBON - i9-9900K @ 4.80 GHz - Vengeance PRO DDR4 3600 32GB - Gainward RTX2080TI Phoenix GS 11GB - 1 SSD Kingston HyperX FURY 240GB - 2 SSD Crucial MX200 1TB - W10 Home 64bit
Avatar utente
dvasi

Moderatore
 
Messaggi: 1480
Iscritto il: 11/10/2014, 19:49
Località: LIDE
Ha ringraziato: 22 volte
Stato ringraziato: 176 volte


Torna a Photoreal

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite