Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestramento

Il "bar virtuale" di X-Plane. Si chiacchiera di tutto un po', anche di argomenti non strettamente attinenti al mondo di X-Plane.

Moderatori: Moderatori, Admins

Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestramento

Messaggioda OUTATIME » 13/02/2017, 11:49

Io quando leggo queste cose rimango un po' di stucco...
Ammetto di conoscere poco il mondo dell'ala rotante, ma gli elicotteristi dei servizi di Stato non hanno l'abilitazione IFR?
Anzichè 20 minuti di hovering non sarebbe bastata una salita a punto fisso fino ad oltre l'ostacolo più altro in zona e poi inserimento in IFR?

Illuminatemi.... :D

http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... 158078607/
MB Dell Precision T5500 CPU Intel Xeon E5620 2.40 GHz RAM 48Gb GPU Zotac GTX 750 Ti 2gb SO Windows 10 Pro X64 SW X-Plane 10
Avatar utente
OUTATIME

Comandante
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 10/01/2012, 9:17
Località: Ferrara
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda Graf » 13/02/2017, 12:02

Senza parole!! :shock: :shock:
ImmagineImmagineImmagine ImmagineImmagine
Mac 27" Intel Core i5 3,2 GHz Memoria 16Gb Nvidia GeForce 755M 1024 mb OS X Yosemite Joy Saitek x52 XPlane 10.51 IPad Pro 128 per le carte
Avatar utente
Graf

Comandante
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 15/06/2015, 16:37
Località: Milano
Ha ringraziato: 24 volte
Stato ringraziato: 52 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda IL GIAMPA » 13/02/2017, 12:28

Boh, magari era l elicottero a non essere abilitato al ifr (anche se mi pare strano)
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 2888
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 241 volte
Stato ringraziato: 88 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda OUTATIME » 13/02/2017, 12:37

IL GIAMPA ha scritto:Boh, magari era l elicottero a non essere abilitato al ifr (anche se mi pare strano)

Mah, guarda... a parte la certificazione in senso stretto, cioè sistemi antistatici, transponder modo charlie, ecc... ad un pilota con l'abilitazione IFR penso basti ben poco (orizzonte artificiale, altimetro, un vor, variometro e anemometro), anche perchè eventualmente chiedi un vettoramento radar.
MB Dell Precision T5500 CPU Intel Xeon E5620 2.40 GHz RAM 48Gb GPU Zotac GTX 750 Ti 2gb SO Windows 10 Pro X64 SW X-Plane 10
Avatar utente
OUTATIME

Comandante
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 10/01/2012, 9:17
Località: Ferrara
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda aps160 » 13/02/2017, 21:10

Purtroppo le parole da bar sentite sono molte (si veda le parole che si sono sentite in zona, si veda sul posto - no forum). :shock:
Comunque ho scoperto, sempre al bar, che piloti di Shuttle, sono molti di più di quello che si pensa (si veda le parole che si sono sentite in zona, si veda sul posto - no forum). :ras: :D
Lasciamo perdere cosa hanno detto sui media :ot:

Per vostra curiosità e completo book fotografico, vi allego il seguente link:

https://www.facebook.com/Comando-Provinciale-Vigili-del-Fuoco-Torino-434087863468970/?rf=113032195432606

Comunque, il drago66, per vostra informazione, ha proprio bisogno di una benedizione (dalla sua messa in servizio, ne ha viste decisamente molte).

Ciao, ciao.
aps160

NeoPilota
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 26/02/2010, 20:41
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 1 volta

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda OUTATIME » 13/02/2017, 22:19

Non ho capito il senso del tuo intervento.... sarà per la tarda ora...
MB Dell Precision T5500 CPU Intel Xeon E5620 2.40 GHz RAM 48Gb GPU Zotac GTX 750 Ti 2gb SO Windows 10 Pro X64 SW X-Plane 10
Avatar utente
OUTATIME

Comandante
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 10/01/2012, 9:17
Località: Ferrara
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda alessandros » 13/02/2017, 22:24

Non parlo della bravura dei piloti, perché non sono pilota di elicottero e non ne conosco neanche il mondo, quindi solo complimenti a colui che è atterrato in una zona così complicata facendo scendere i suoi colleghi col verricello.
Parlando di cose molto più "normative" i motivi che possono averlo spinto ad una decisione del genere sono tanti: l'essere fuori da copertura radar o radio, la minima radar troppo alta, oppure molto più semplicemente il fatto che salendo in nebbia ci ssrebbe stata la possibilità di perdere qualsiasi riferimento visivo, ovvero essere immersi nel bianco. Questi sono solo alcuni dei motivi che a me vengono in mente. Ma ripeto, hanno fatto bene ad atterrare... molto bene...
Processore i5-760 (2,8GHz), SSD 750Gb, W7 64bit, RAM 8Gb, GTX660 2Gb, T-FH X, saitek cessna yoke system, rudder pedals, switch panel, XP10
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
alessandros

Comandante
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: 16/08/2012, 20:30
Località: firenze LIRQ
Ha ringraziato: 53 volte
Stato ringraziato: 105 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda oscar60 » 13/02/2017, 23:58

Per chi è interessato al recupero questo è il video dello skycrane della forestale intervenuto:

https://www.facebook.com/434087863468970/videos/591185914425830/
iMac 21,5" Intel i7 3,1 GHz RAM 16 GB, NVIDIA GeForce GT 750 M 1024 MB, OSX 10.11.6 El Capitan - Joystick Saitek x52 + Saitek Pro Flight Rudder Pedals
X-Plane 10.xx (latest stable)- X-Plane 11.xx (latest beta, waiting for stable...)

Immagine
Avatar utente
oscar60

Comandante
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 11/12/2010, 11:05
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda alessandros » 15/02/2017, 21:14

Scusate, sbaglio o mancano dei messaggi? Almeno uno di OUTATIME e uno mio in riposta al suo (che a sua volta era una risposta al mio ultimo)...
Processore i5-760 (2,8GHz), SSD 750Gb, W7 64bit, RAM 8Gb, GTX660 2Gb, T-FH X, saitek cessna yoke system, rudder pedals, switch panel, XP10
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
alessandros

Comandante
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: 16/08/2012, 20:30
Località: firenze LIRQ
Ha ringraziato: 53 volte
Stato ringraziato: 105 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda aps160 » 15/02/2017, 21:19

OUTATIME ha scritto:Non ho capito il senso del tuo intervento.... sarà per la tarda ora...


Semplicemente dico, che parole se ne sono dette tante, anzi tantissime. Partendo dai giornali, per finire alle persone che erano presenti ( e non solo) nei dintorni della base Airgreen di Cafasse (TO), i famosi piloti di Shuttle, durante il recupero dell'aeromobile.

In ogni caso, il punto di atterraggio è avvenuto in un avvallamento verticale all'incirca sui 1600m slm, sulla strada taglia fuoco che segue un andamento all'incirca nord-sud, come la montagna, sulla verticale dei comuni di Vallo/Varisella.

Quel giorno la zona era interessata da eventi nevosi persistenti in quota e piovosi in fondo valle - pianura.
Verso ovest, in campo aperto, +/- 5min. di volo, si trova il Limf, base anche dell'elinucleo VF.

Dalle immagini rappresentate sul sito fb (libero) del Comando Provinciale VF di Torino, si ha ben chiara la situazione dopo all'atterraggio e per chi vuole, pensare anche alle condizioni per l'atterraggio.

Un ossevazione, se nella condizione "davanti, destra, sinistra, sopra, sotto" non si vede nulla, i due piloti, forse hanno preferito e forse valutato, che il male minore era posarsi in quel posto e forse di non fidarsi ciecamente di eventuali vettoriamenti verso il campo.

Ricordo che 500m verso nord e 1000m più sotto, sulla stessa montagna, qualche anno fa, ha pero la vita insieme al suo tecnico, un bravissimo pilota con tutti i requisiti e profondo conoscitore della zona.

Sottolineo che questo intervento non è polemico nei confronti di nessuno.

Buona serata
aps160

NeoPilota
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 26/02/2010, 20:41
Ha ringraziato: 1 volta
Stato ringraziato: 1 volta

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda Nik » 16/02/2017, 6:57

non conosco la zona dell'accaduto ma qui da noi nelle valli il contatto radio è spesso impossibile tant'è che i piloti locali chiudono direttamente le comunicazioni prima di entrarci
xplane sempre nel cuore
Avatar utente
Nik

Comandante
 
Messaggi: 13549
Iscritto il: 18/12/2004, 17:04
Località: Finalmente in Friuli
Ha ringraziato: 8 volte
Stato ringraziato: 29 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda OUTATIME » 16/02/2017, 12:59

edit Massimo68: quote integrale rimosso

Pensavo di aver posto una domanda "scomoda"....
Credo sia per questo che è stato cancellato.
MB Dell Precision T5500 CPU Intel Xeon E5620 2.40 GHz RAM 48Gb GPU Zotac GTX 750 Ti 2gb SO Windows 10 Pro X64 SW X-Plane 10
Avatar utente
OUTATIME

Comandante
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 10/01/2012, 9:17
Località: Ferrara
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda OUTATIME » 16/02/2017, 13:02

aps160 ha scritto:Un ossevazione, se nella condizione "davanti, destra, sinistra, sopra, sotto" non si vede nulla, i due piloti, forse hanno preferito e forse valutato, che il male minore era posarsi in quel posto e forse di non fidarsi ciecamente di eventuali vettoriamenti verso il campo.

E' questo che non capisco.... Ed era anche questa la mia domanda iniziale.
Nel volo ad ala fissa, la condizione davanti, destra, sinistra, sopra, sotto non si vede nulla, è la norma. Volevo capire tecnicamente in cosa differisce un elicottero.
Sempre se la mia domanda non viene cancellata ancora.
MB Dell Precision T5500 CPU Intel Xeon E5620 2.40 GHz RAM 48Gb GPU Zotac GTX 750 Ti 2gb SO Windows 10 Pro X64 SW X-Plane 10
Avatar utente
OUTATIME

Comandante
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 10/01/2012, 9:17
Località: Ferrara
Ha ringraziato: 5 volte
Stato ringraziato: 7 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda IL GIAMPA » 16/02/2017, 15:53

outtime...è la norma, forse, in rotta ,quando voli per livelli e sei quindi sicuro di essere almeno a 2000 piedi sopra ogni ostacolo.Qua era , se non ho capito male, un intervento in mezzo a delle valli in zona boscosa.Non sarebbe certo la norma volarci alla cieca con ala fissa (se fossero stati a 20000 piedi di certo arrivavano a lirf anche loro
"Quando non puoi dire una cosa gentile....E' molto meglio starsene zitti! (Tippete)

Immagine
Avatar utente
IL GIAMPA

Comandante
 
Messaggi: 2888
Iscritto il: 12/01/2012, 23:32
Località: Grosseto di maremma
Ha ringraziato: 241 volte
Stato ringraziato: 88 volte

Re: Torino, atterraggio d'emergenza per il volo d'addestrame

Messaggioda Massimo68 » 16/02/2017, 20:57

OT
@OUTATIME: in risposta al post sopra: semplicemente i post con quote integrali vengono rimossi perché in contrasto con l'art. 6 del regolamento del forum ...
l'altro post non è un quote integrale quindi è ok ...
/OT
/Massimo

HW
PC Sviluppo: Asus Zenbook - i7 6700HQ, 16 GB RAM, Nvidia 960M 2GB
PC di volo: i7-4770K, 16 GB RAM, Nvidia GTX1080G1 8GB, 2xSSD 240GB 1xSSD 480GB, Monitor HP 30" + Asus 23", Saitek Pro Flight Yoke, 2x Throttle Panel, Switch Radio & Multi Panel, Pro Rudder Pedals più uno scatobutton autocostruito con millemila interruttori

SW
Windows 7/10 64bit, Xplane 11.beta, Xplane 10.5x, Xplane 9.7 (dismesso)
Avatar utente
Massimo68

Moderatore
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 15/09/2011, 13:32
Località: Roma
Ha ringraziato: 52 volte
Stato ringraziato: 71 volte

Prossimo

Torna a Quattro chiacchiere - Hangar Flying

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite